Un uovo di Pasqua

contro l'Atassia

Un Uovo di Pasqua
contro l'Atassia

Un uovo di Pasqua AISA non è solo un dono di un momento di festa.
Un uovo AISA è qualcosa di più: è la scelta di sostenere la lotta ad una malattia grave come l’atassia di cui soffrono circa 15.000 persone in Italia.  Perchè in un uovo di Pasqua AISA c’è il sostegno ai malati attraverso la riabilitazione e c’è il supporto alla ricerca scientifica.

In un uovo AISA c'è la speranza di una cura.

In un uovo AISA c'è la speranza di una cura.

Aiutaci a sostenere questa speranza e rimani al nostro fianco:

Scegli le nostre uova di Pasqua e lottiamo insieme contro l'Atassia!

Spedizione gratuita per ordini uguali o superiori a 18 pandolci

Per ordinare le uova direttamente nelle sezioni AISA, chiamaci:
Lombardia: Antonella Moggi 3381632414
Liguria: Maria Litani 3393168142
Lazio: Carlo Rossetti 3483303893
Emilia Romagna: Giuliano Lenzi 3482576931

Per ordini ricevuti dopo il 15/12/2021
non si garantisce la consegna entro Natale

Grazie

Il tuo contributo è molto importante

continuiamo, insieme, ad offrire  la speranza di una cura.

Il Fiore dell'A.i.s.a.

Tre cuori rossi che abbracciano una pallina bianca
  • Il primo cuore è il cuore dei volontari, ricercatori ed i medici hanno questo cuore.
  • Il secondo cuore, è il cuore dei genitori, dei fratelli, dei parenti!
  • Il terzo è il cuore è quello degli amici veri sempre presenti nei momenti importanti.
  • La pallina bianca è il malato, circondato dai tre cuori rossi, a formare un fiore, il fiore della solidarietà.

Cerimonia delle Candele

Il 25 settembre è stato proclamato dal 2000, Giornata Mondiale della Atassia, i volontari e chiunque partecipa, in sincronia con tutte le piazze d’Italia dove si celebra la GMA, illumineranno la solidarietà con candele: bianche, a testimonianza dell’impegno dei Ricercatori; blu, simboleggia la speranza di sconfiggere l’atassia